ARMATORE

Quanti sono i proprietari della barca a vela?

Tu sarai il solo proprietario della barca, senza avere i costi, l’impegno di tempo e le preoccupazioni legate alla proprietà.

Per quanto tempo MedBoat Sharing terrà la mia barca a vela?

MedBoat Sharing terrà in gestione la tua barca a vela, sostenendo tutti i relativi costi per un periodo variabile, a tua discrezione, da 3 a 6 stagioni estive.

Chi definisce le modalità di acquisto e finanziamento?

MedBoat Sharing ti accompagna nella trattativa con il dealer per l’acquisto della barca a vela. Ti possiamo anche indicare una compagnia di Leasing Nautico che potrà esaminare la tua pratica e fornire un parere rapidamente. In alternativa, sei libero di definire il tuo finanziamento con l’istituto finanziario di tua scelta.

Posso inserire nel programma una barca che già possiedo?

Inseriamo nel programma prevalentemente barche nuove di cantiere. Ciò garantisce a tutti i Soci un servizio di eccellente qualità. Recentemente abbiamo scelto di prendere in considerazione anche barche recenti, purchè pari al nuovo e dei modelli accreditati MedBoat Sharing.

Chi mantiene la barca, paga il posto barca, e paga l’assicurazione? Quali sono i miei costi mensili?

MedBoat Sharing si occupa di mantenere la barca al meglio. Non hai alcun costo mensile, tranne il solo costo trimestrale del carburante in base ai consumi orari.

Se il gestore della mia Base dovesse interrompere l’attività, ciò cosa comporterebbe per me?

Ti verrà offerta una località alternativa per poter continuare il tuo programma MedBoat Sharing. In aggiunta, MedBoat Sharing si attiverà per ricercare un nuovo gestore della Base nella tua località, ma “ad interim” potrebbe anche scegliere di proseguire direttamente la gestione della stessa Base. Ovviamente, in qualità di unico proprietario avrai il diritto di rimuovere la tua barca dal programma o di metterla in vendita.

Quali sono gli optional e le dotazioni della barca?

Le barche sono molto ben accessoriate. Tra le dotazioni prevediamo il GPS cartografico, il gennaker, l’autopilota, il riscaldamento, il teak, il salpa ancore con comando in pozzetto, il tender, l’Epirb oltre le normali dotazioni di sicurezza, il necessario per la cucina e tutto quello che serve per rendere una crociera piacevole e sicura. Tutte le barche MedBoat Sharing in Italia sono registrate presso la Capitaneria di Porto locale e sottoposte a revisioni periodiche. Nelle barche a vela di dimensione maggiore e in quelle a motore prevediamo anche l’installazione del radar e del sistema AIS.

Usate solo barche di un solo cantiere?

Il nostro obiettivo è lavorare con cantieri internazionali con un elevato standard di produzione di eccellenti barche a vela e a motore.

Come proprietario avrò qualche privilegio speciale nelle prenotazioni?

Avrai diritto, oltre alla quota Owner, ad una seconda quota come Socio Member, senza alcun costo aggiuntivo. Quindi avrai fino a 13 settimane di utilizzo sulla tua barca! Più l’uso illimitato quando la barca non è prenotata.

Quanto è il maxicanone?

Se intendi finanziare l’acquisto della barca a vela con un leasing, tipicamente dovrai pagare un maxicanone compreso tra il 20 ed il 40 % del prezzo di acquisto.

Posso ritirare la mia barca dal programma MedBoat Sharing?

Si, con 9 mesi di preavviso potrai sempre ritirare la barca dalla nostra gestione.

Potrò conoscere i Soci che utilizzeranno la mia barca?

Ogni Base MedBoat Sharing organizza frequenti eventi sociali aperti ai Soci in modo che si possano conoscere.

Come posso essere sicuro che la mia barca sarà trattata con cura?

Ogni Socio deve essere qualificato ed è anche valutato da MedBoat Sharing durante 2 giornate di affiancamento in navigazione obbligatorie. Questo assicura che ogni Socio abbia familiarizzato con tutte le manovre della tua barca. In aggiunta, ogni Socio MedBoat Sharing firma un documento di “Impegno alla cura” nel quale si assume la responsabilità di trattare la barca come se fosse sua.

Quale sarà il valore del mio investimento alla conclusione del contratto?

Il valore residuo della barca dipende dalle quotazioni di mercato. MedBoat Sharing ha scelto una tipologia di barche che hanno una ottima tenuta della valutazione, superiore alla media. Inoltre MedBoat Sharing paga la svalutazione attraverso il rendimento calcolato in base al tuo investimento, mentre tu puoi andare in barca senza sostenere altri costi.

Quali sono le mie opzioni alla fine del contratto con MedBoat Sharing?

Puoi tenere il tuo yacht per uso personale, rifinanziare il maxicanone per abbassare il costo mensile, passare ad una nuova barca e rientrare nel programma MedBoat Sharing, o vendere la tua barca.

Da dove posso cominciare?

Contatta la tua Base MedBoat Sharing preferita per definire la barca, conoscere i dettagli contrattuali e discutere le tue specifiche esigenze finanziarie. MedBoat Sharing ti affiancherà sin dal momento dell’ordine al cantiere. Seguiremo tutto il processo, dalla commissione alla consegna.

Contattaci per
approfondire

 

 

SOCIO

Come si diventa Socio MedBoat Sharing e come funziona?

Iscriversi a MedBoat Sharing è semplice. Paghi un diritto di ingresso e una quota annuale, non hai impegni di lungo periodo né immobilizzazioni di capitale. MedBoat Sharing è la formula ideale per chiunque voglia avvicinarsi alla nautica di qualità, eliminando tutti gli impegni di tempo e di risorse che questo normalmente comporta.

Come faccio a prenotare i miei periodi di utilizzo?

Con il nostro esclusivo software accessibile 24/24 h – 365 giorni l’anno. È consultabile anche da Iphone, Ipad e altri mobile device. Puoi prenotare ed eventualmente scambiare dei periodi di utilizzo in tempo reale. Puoi fissare i giorni di utilizzo della barca con un anno di anticipo, che si tratti di un giorno o di una intera settimana.

Che cosa impedisce a un Socio di accaparrarsi tutti i weekend?

Il software che gestisce il calendario delle prenotazioni tiene traccia dell’utilizzo storico della barca e di quello programmato per il futuro da parte di ogni Socio. Applicando poche chiare regole garantisce a tutti i Soci un’uguale ed equa opportunità di prenotare i periodi di punta.

Posso usare lo yacht se nessun altro Socio lo sta utilizzando?

Assolutamente si!
Tutte le volte che la barca è libera la puoi prenotare nelle 60 ore precedenti l’uscita in mare, tutte le volte che vuoi.

Quanto devo pagare quando mi associo a MedBoat Sharing?

C’è un diritto di ingresso una tantum il primo anno, che comprende 2 giornate di avviamento e di formazione, oltre all’accesso alla rete delle basi marine MedBoat Sharing in Italia. Poi c’è una quota annuale dipendente dal modello della barca, che può essere annuale anticipata o rateizzata mensilmente. Chiedi i nostri listini e le offerte promozionali valide in questo momento.

Che cosa succede se la barca dovesse essere danneggiata?

Se ne occupa MedBoat Sharing. Nel caso la barca fosse inutilizzabile per un certo periodo, il responsabile della base marina metterà a disposizione una barca sostitutiva.

Associandomi a MedBoat Sharing divento comproprietario della barca?

No. La comproprietà di yacht crea sempre molte complicazioni legali ed economiche. Solo l’armatore è legalmente e fiscalmente proprietario dello yacht. Se sei interessato al programma per diventare Socio Owner parlane al tuo responsabile della base marina.

Ci sono costi di manutenzione della barca?

No. La quota annuale è comprensiva di tutti i costi. La tua sola altra responsabilità è legata alla franchigia prevista dalla polizza corpi stipulata da MedBoat Sharing, qualora si verifichi un danno esclusivamente durante il periodo in cui tu utilizzi la barca.

Quali sono le specifiche dello yacht?

Le barche sono molto ben accessoriate. Tra le dotazioni prevediamo il GPS cartografico, il gennaker, l’autopilota, il riscaldamento, il teak, il salpa ancore con comando in pozzetto, i tendalini, la cuscineria di pozzetto, il tender, oltre le normali dotazioni di sicurezza, il necessario per la cucina e tutto quello che serve per rendere una crociera piacevole e sicura. Tutte le barche MedBoat Sharing in Italia sono registrate presso la locale Capitaneria di Porto per la locazione e sottoposte a revisioni periodiche.

Chi è responsabile della pulizia della barca?

I Soci sciacquano la coperta, puliscono gli interni e rimuovono la loro spazzatura, dopo l’uso. MedBoat Sharing si occupa di fare ogni mese una pulizia accurata delle sentine, delle tappezzerie, della cucina. Grazie a queste procedure la barca è sempre in condizioni eccellenti ogni volta che la usi.

Chi è responsabile del rifornimento di gasolio?

Ciascun socio è responsabile del rifornimento nel caso il gasolio non fosse sufficiente per la navigazione. Periodicamente il Base Manager compenserà la spesa con il reale utilizzo dell’imbarcazione.

Che esperienza è richiesta per diventare Socio MedBoat Sharing?

Nessuna! MedBoat Sharing può acquisire come Soci anche dei principianti assoluti. Una parte importante del programma MedBoat Sharing è dedicato alla formazione dei nostri Soci. Alla fine sarete dei navigatori e delle navigatrici competenti, sicuri e preparati.

Potrò usare le barche MedBoat Sharing nelle altre località?

Si. Oltre a godere della possibilità di navigare nelle tue acque locali, potrai utilizzare le nostre barche in qualsiasi altra località dove è presente una Base MedBoat Sharing.

Posso passare al programma Socio Owner diventando Armatore?

Si, se hai inziato la tua esperienza come Socio Memeber potrai diventare Armatore: noi incoraggiamo questo tipo di percorso. Vogliamo che tu sia prima soddisfatto del programma come Socio. I Soci Member possono diventare Soci Owner quando si prevede una espansione della loro flotta locale.

Posso condividere la mia quota di Socio, ad esempio con un amico?

Si, puoi. Se pensi di non avere abbastanza tempo libero per giustificare il pagamento di 6 settimane all’anno puoi condividere la quota con un amico o un collega di lavoro. Ovviamente dovrete suddividere i periodi garantiti a un singolo Socio. Tuttavia, molto frequentemente uscirete in barca insieme, avendo diviso in due la quota.

Da dove posso cominciare?

Contatta la tua Base MedBoat Sharing preferita per definire la barca, conoscere i dettagli contrattuali e discutere le tue specifiche esigenze finanziarie. MedBoat Sharing ti affiancherà sin dal momento dell’ordine al cantiere. Seguiremo tutto il processo, dalla commissione alla consegna.

Contattaci per
approfondire